Cenone di Natale Vegan: il Menù Felice

cenone-di-natale-vegan

E’ tempo di Festa e spesso per noi vegani è difficile conciliare i pranzi e le cene con i parenti e la nostra scelta “non crudele”. Io come ogni anno, passerò la sera del 24 Dicembre da mia Zia materna che poverina non ha mai idea di cosa prepararmi. Così quest’anno ho pensato di creare un Menù per il Cenone di Natale da affiancare e integrare con quello che prepararerà mia zia e provare a prendere per la gola i miei familiari. Chissà che l’anno prossimo qualche mio piatto Veg non possa essere preso in considerazione per entrare ufficialmente nella tradizione di famiglia. Spero proprio di fare un figurone, poi ti farò sapere.

Il Menù del Cenone di Natale

  • Antipasto: Pizzettine Natalizie
  • Primo: Cappelletti felici
  • Secondo: Pesce Sano e Salvo
  • Contorno: Insalata delle Buone Feste

Antipasto: Pizzettine Natalizie

pizzette-al-pomodoro-veganApriamo il nostro Menù del Cenone di Natale con un antipasto. Cosa c’è di più buono e sfizioso delle pizzette al pomodoro?

Le pizzette al pomodoro Natalizie.

Sono semplicissime da preparare e molto apprezzate soprattutto dai bambini, a cui potrai chiedere di farti da assistenti in questa preparazione facilissima.

Ingredienti:

  • Pasta sfoglia
  • Passata di pomodoro
  • Origano
  • olio evo
  • Sale

Preparazione: Basta tirare fuori la sfoglia, acquistata già pronta o fatta in casa, circa 15 minuti prima dell’utilizzo. Dopodiché stendi la sfoglia e con gli stampini di Natale, ritaglia le forme. In una ciotola metti un po’ di salsa di pomodoro, un pizzico di sale, un giro d’olio e un paio di pizzicate d’origano. Gira il tutto e inizia a mettere la salsa di pomodoro sulle forme di pasta sfoglia. Inforna per 10 minuti…e l’antipasto è pronto!

Primo: Cappelletti Felici in brodo

cappelletti-in-brodo-vegan

Passiamo ora al piatto forte del Menù, il Primo del Cenone di Natale Vegan. Dopo un lungo pensare ho deciso di provare a rendere non crudele un piatto della tradizione. Spesso a Natale si mangiano i Cappelletti in brodo, così mi sono chiesta: “Perché non inserire nel Menù per il Cenone di Natale Vegan i Cappelletti in Brodo ma in versione Veg?”

E così come prima cosa ho preparato la Pasta all’”uovo” Veg, con

Preparazione: Disponi la farina a fontana e aggiungi un filo di olio. A parte prepara una cremina, che andrà a sostituire le uova, con 4 cucchiai di acqua e 4 cucchiai di farina di ceci, una volta pronta versala nella farina e aggiungi anche la restante acqua in cui avrai fatto sciogliere la mezza bustina di zafferano. Impasta il tutto fino ad ottenere una palla bella elastica, poi avvolgila nella pellicola e lasciala riposare in frigo per circa 2 ore. Nel mentre prepara il ripieno.

Per il ripieno:

Preparazione: Frullare per pochi secondi con il frullatore ad immersione gli ingredienti messi secondo l’ordine elencato. Io ho lasciato il composto piuttosto grumoso, se invece preferisci che diventi una mousse frulla per più tempo.

Passate le 2 ore, prendi l’impasto e stendilo con il mattarello dividendolo in tanti quadratini all’interno dei quali metterai un pochino di ripieno e poi li chiuderai per fare i cappelletti. Da ogni quadrato forma un triangolo, pressa nel mezzo della base del triangolo con il pollice destro e avvolgilo intorno all’indice della mano sinistra. Più difficile a spiegarsi che a farlo, te lo assicuro. Ci si prende facilmente la mano e poi si diventa velocissimi.

Infine porta ad ebollizione il brodo vegetale, potrai prepararlo come meglio credi secondo il tuo gusto e in base alle verdure che hai in frigoNel brodo cuocerai i cappelli finchè non verranno a galla, entro qualche minuto. A questo punto non ti resta che servire i tuoi Cappelletti felici.

Secondo: Pesce Sano e Salvo

stampo-pesceContinuiamo il Menù per il Cenone di Natale Veg con un secondo non crudele, il Pesce Felice. Questo piatto è una variante vegana del più conosciuto “pesce finto”. Io per rendere il tutto più divertente ho acquistato uno stampo a forma di Pesce. Ma se non hai lo stampo ti basterà dargli la forma con le mani.

Ingredienti:

Procedimento:
 Lessa le patate e i ceci fino a che non diventeranno molto morbidi, così sarà più facile ridurli in poltiglia. Una volta che sanno cotti lasciali raffreddare. Poi in una ciotola metti le patate, i ceci, qualche cappero, una manciata di olive verdi e nere, oltre alle alghe che avrai fatto rinvenire in ammollo e frulla il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto unisci un po’ di sale, olio, prezzemolo tritato, curcuma, pepe e altre spezie a tuo piacimento. Mescola bene e aggiungi la maionese veg. Metti il composto nello stampo o amalgama il tutto dando una forma di pesce. Lascia riposare il Pesce Finto Vegan in frigo minimo un paio d’ore. Se, come me, hai usato lo stampo a forma di pesce ti consiglio di metterlo a testa in giù con un piatto sotto e sollevarlo delicatamente così da lasciare la bella forma intatta, a questo punto non ti resta che portare in tavola il tuo Pesce Sano e Salvo.

Contorno: Insalata delle Buone Feste

insalata-di-melogranoE  per finire il nostro Cenone di Natale Veg, un contorno fresco e di buon augurio: l’Insalata di Melograno, anche detta Insalata Buone Feste.

E’ facilissima da preparare e una volta condita va servita immediatamente per non rischiare che si “afflosci”.

Quindi preparala pure prima, per comodità, ma condiscila soltanto poco prima di servirla.

Ingredienti:

  • spinacino
  • mela verde
  • finocchio
  • noci
  • chicchi di melograno
  • limone
  • sale
  • olio d’oliva
  • aceto di mele

Procedimento: Mescola l’insalata pulita e con la frutta fresca e secca, poi condisci con il sale, l’olio, il succo di limone e l’aceto di mele.

Et voilà… il Cenone di Natale Vegan è servito!

Pronta/o a fare un figurone e a stupire i famigliari dimostrando che si può mangiare bene e con gusto anche con un occhio al rispetto degli animali. Le tradizioni possono essere riscritte in modo sostenibile ed etico. Scrivi nei COMMENTI come è andata e cosa è piaciuto di più ai tuoi parenti.

Buon appetito e Felice Natale Veg 😉

Questo mio articolo andrà a far parte del progetto “All about Christmas” una raccolta di articoli di varie Blogger sul tema del Natale che confluiranno in un Ebook Gratuito da scaricare.

2017-06-23T14:10:33+00:00

3 Comments

  1. Clorinda 31 Maggio 2017 al 17:19 - Rispondi

    Ciao Lianka ,caspita l’idea di creare i cappelletti VEG con la salamella vegana (che ancora non ho provato) mi alletta moltissimo!! da provare per il prossimo Natale 2017!!! Fantastico !!!
    PS : quando ci lascerai la ricetta dei Muffin al Cocco che hai scritto in FB? io lascio la ricetta del mio Creme Caramel di Riso con Muesli per la Cosca Luminosa . STAY TUNED . ( rimaniamo in contatto eh! ) BACIO e grazie per l’isporazione !!!

    • leggidellamagia 31 Maggio 2017 al 17:35 - Rispondi

      erano buonissimi!!!
      poi siccome ne erano venuti molti li ho surgelati in sacchetti bi o monoporzione e li utilizzavo all’occorrenza. Li ho preparati sia in brodo che al sugo.
      La ricetta dei Muffin la pubblicherò appena ho un attimo per scriverla, perché mica me la sono appuntata. Sono partita da una ricetta e poi mi sono lasciata ispirare.
      😀 un sorriso e a presto smuak

  2. Clorinda 3 Giugno 2017 al 15:38 - Rispondi

    anche io non l’ho appuntata ma ce l’ho ben chiara in testa ahahahhaha! Quando hai scritto la tua ,condivido la mia ,creiamo una bella “sinergia culinaria ” per l’amata COSCA LUMINOSA!!! evviva !!! UN GRANDE BACIO .Clory

Scrivi un commento