rituale lammasIl 2 Agosto si celebra il sabba di Lammas o Lughnasadh e vogliamo darti 6 consigli per celebrarlo e creare il rituale perfetto, se vuoi conoscere la tradizione della Festa del Grano, ne abbiamo parlato ampiamente QUI

Questo semplice rito per la festa di Lammas può essere divertente per chi già celebra regolarmente e semplice per chi ha iniziato da poco ad allinearsi con le energie di Madre Terra attraverso la celebrazione degli otto Sabba.

Lo scopo o intento di questo rituale di Lammas sarà l’abbondanza, a cui arriverai a livello simbolico, in modo che poi si manifesti anche sul piano fisico.

Vediamo insieme come fare:

  1. La Bambola di Grano

Procurati un po’ di paglia (in alternativa vanno bene pure un po’ di steli di erba che si trovano nelle strade e nelle campagne). Questo primo passaggio ha lo scopo di darti un oggetto fisico nel quale puoi imprimere il tuo incanto di abbondanza. Prepararlo qualche giorno prima della celebrazione così che il 2 agosto ce l’avrai pronto da usare. Quello che devi fare è intrecciare gli steli: se sei brava a creare puoi dargli la forma di una bambolina, in alternativa va bene intrecciarli tra loro creando un fascio di paglia o di erba.

Per tutta la durata della creazione focalizza la tua mente nell’abbondanza, immaginati ricca, autonoma e con tutto ciò che desideri che ti circonda: più sarai precisa e più ti arriverà con precisione ciò sui cui ti sei focalizzata.

bambolina paglia

  1. Vestizione della candela

Prima di celebrare, è bene che tu lavori anche sulla candela: fai in modo di avere una candela gialla (in alternativa va bene anche bianca) e utilizza un olio essenziale alla cannella .

Per la vestizione: bagnati le mani nell’olio essenziale e passalo dalle due estremità della candela fino al centro. Anche in questo caso, durante la vestizione, focalizza la mente sull’abbondanza che desideri: pensa più che ad avere denaro, alle cose che vorresti acquistare e che desideri, in modo che sia l’Universo stesso a dartele in maniera creativa, inoltre, pensando agli oggetti piuttosto che al denaro in sé, l’effetto della magia è maggiore.

Dopo averla unta, a tuo piacere potrai decorarla: puoi attaccare qualche spiga di grano sulla tua candela, oppure disegnare qualcosa con i pennarelli appositi per le candele, ricorda di inserire ciò che ricorda il raccolto.

La decorazione è facoltativa ma te la consiglio perché più tempo ci metti a creare qualcosa più mandi all’Universo il messaggio giusto e il tuo impegno nel realizzare i tuoi sogni.

  1. Scegli la Divinità giusta!

Lammas è un’antichissima festa celtica dedicata al Dio del Sole e della luce Lugh, dunque è consigliato lavorare con questa Divinità!

Se la conosci puoi saltare questo passaggio, altrimenti fai qualche ricerca su di lui, sulla sua energia, sui suoi poteri e sui miti che lo riguardano, così da essere allineata alla sua energia quando andrai a celebrare.

Puoi trovare spunti interessati nell’articolo sulle Divinità Irlandesi (QUI) e nella sua Intervista che gli abbiamo fatto e che puoi trovare  QUI

carte divinita celtiche

La Carta di Lugh appartiene a questo Oracolo QUI

  1. Celebra all’aperto

Questo consiglio vale per ogni festa: è meglio celebrare sempre all’aperto, ovviamente se si ha la possibilità di avere un giardino o di conoscere luoghi naturali in cui nessuno potrebbe venire a disturbarti o che non siano pericolosi o troppo isolati.

In caso contrario puoi tranquillamente celebrare in casa.

  1. Crea l’altare di Lugh

Una volta scelto il posto in cui celebrare direi che la festa può iniziare. Crea un altare con simboli estivi e inerenti al raccolto: spighe, pane, cereali. Poni la candela gialla che avrai decorato in precedenza al centro dell’altare e poni anche la tua spiga intrecciata vicino alla candela. Ricorda di mettere sull’altare anche della birra scura o rossa e del cibo per te (possibilmente pane, trovi la ricetta per il Pane di Lammas alla fine dell’articolo😉).

altare lughnasadh

  1. Celebra!

Sistemato l’altare, inizia a sentirti tutt’uno con la Terra che ti circonda (se sei in casa apri le finestre per sentirti più vicina a Madre Terra) e chiama Lugh in modo che ti assista in questa celebrazione: puoi leggergli un’invocazione scritta da te o lasciarti guidare dall’istinto per trovare le parole giuste per chiamarlo al tuo fianco. Quando ne senti la presenza accendi la candela.

Fai una breve meditazione in cui chiedi al Dio se può aiutarti ad ottenere l’abbondanza che meriti nella tua vita e affidagli il tuo fascio di spighe intrecciate, in modo che lo benedica e lo attivi per te.

Quando tornerai dallo stato meditativo il tuo fascio di grano sarà benedetto da Lugh e l’incantesimo sarà stato ultimato.

Quindi, offri parte della birra alla Terra (se sei al chiuso puoi offrirla ad un vaso di fiori) e parte bevila tu. La stessa cosa la farai col pane: sbriciolane un po’ sulla Terra e mangia tu il resto.

Ringrazia la Divinità per il suo supporto e la sua Guida.

Finita la mini-celebrazione lascia che la candela si consumi e metti il tuo fascio benedetto al sicuro,vedremo nei prossimi Sabba cosa farci, per ora custodiscilo come il mezzo per raggiungere il tuo desiderio.

Il Pane di Lammas

Come promesso ecco a te la ricetta per il Pane di Lammas, preparare il pane, offrilo a Lugh e condividilo anche con la tua famiglia, ti aiuterà ad entrare ancora di più in sintonia con questo momento

Questo è un modo semplice per celebrare Lammas e fare pratica con gli incanti. Facci sapere nei commenti se seguirai questo rituale che ti abbiamo proposto o se celebrerai in un modo diverso e soprattutto, raccontaci come ti senti dopo il rito.

Felice Lammas!

lettura rune gratis